METRONAPOLI
E-MAGAZINE
Metronapoli il magazine on line della Rete Civica Metropolitana
Il magazine della Rete Civica. News dai Comuni, dagli Enti e dalle Associazioni no profit

CITTA' METROPOLITANA DI NAPOLI

Il sito istituzionale della Provincia di Napoli

Il sito web istituzionale della Provincia di Napoli.
Giunta e Consiglio Provinciale, bandi di gara, concorsi, Ufficio Relazioni al Pubblico, regolamenti dell'ente.

Ass. Clemente: parte la terza edizione di "Primi alla Prima", per assistere gratuitamente alle prime del Teatro Diana

9/10/2018 - Parte la terza edizione di "Primi alla Prima", il progetto patrocinato dal Comune di Napoli, ideato dall'Assessorato ai Giovani in collaborazione con il Teatro Diana, che permette a coppie di “giovani” e “anziani” di assistere, insieme, gratuitamente, alle prime teatrali degli spettacoli in cartellone.



Pubblicato da

Rete Civica Metropolitana

Parte la terza edizione di "Primi alla Prima", il progetto patrocinato dal Comune di Napoli, ideato dall'Assessorato ai Giovani in collaborazione con il Teatro Diana, che permette a coppie di “giovani” e “anziani” di assistere, insieme, gratuitamente, alle prime teatrali degli spettacoli in cartellone.
"Un progetto che negli anni ha riscosso grande successo e partecipazione di pubblico, che mira ad avvicinare giovani e meno giovani al teatro, rimuovendo un ostacolo di natura economica che potrebbe impedirne la fruizione", dichiara l'Assessore Alessandra Clemente. "Il Teatro Diana è uno dei teatri storici di Napoli, dal 1933 sempre aperto alla città e a tutti i suoi cittadini, con un programma attento a ogni fascia d'età, estrazione sociale e culturale", dichiara il direttore del teatro Diana Leopoldo Grossi.
Si parte il 16 ottobre con Sal Da Vinci proseguendo con Brachetti, Ranieri, Salemme e altri fino a maggio, con la chiusura affidata a Serena Autieri.
Per partecipare occorre rispondere all'avviso pubblicato sulla pagina Facebook dell'Assessorato ai Giovani nel corso della settimana precedente ad ogni prima degli spettacoli in cartellone: i primi 10 under 35 e i primi 10 over 60 ad aderire al concorso potranno assistere, insieme, gratuitamente, agli spettacoli in programma