METRONAPOLI
E-MAGAZINE
Metronapoli il magazine on line della Rete Civica Metropolitana
Il magazine della Rete Civica. News dai Comuni, dagli Enti e dalle Associazioni no profit

CITTA' METROPOLITANA DI NAPOLI

Il sito istituzionale della Provincia di Napoli

Il sito web istituzionale della Provincia di Napoli.
Giunta e Consiglio Provinciale, bandi di gara, concorsi, Ufficio Relazioni al Pubblico, regolamenti dell'ente.

"Anonimo Napoletano": amore e rivoluzione al Maschio Angioino

11/7/2019 - E' il 1799. Sono i giorni che anticipano la breve vita della Repubblica Napoletana. Nel pittoresco borgo del golfo di Napoli avviene l’incontro sentimentale tra Lizzy, una ragazza scozzese che accompagna il padre, Sir Douglas, diretto a Corte, e Mattia, un giovane pescatore napoletano coinvolto nelle trame della cospirazione antiborbonica da Ascanio, suo amico d’infanzia e capobanda rivoluzionario in fuga.



Pubblicato da

Rete Civica Metropolitana

E' il 1799. Sono i giorni che anticipano la breve vita della Repubblica Napoletana. Nel pittoresco borgo del golfo di Napoli avviene l’incontro sentimentale tra Lizzy, una ragazza scozzese che accompagna il padre, Sir Douglas, diretto a Corte, e Mattia, un giovane pescatore napoletano coinvolto nelle trame della cospirazione antiborbonica da Ascanio, suo amico d’infanzia e capobanda rivoluzionario in fuga.
La diversità di origini e soprattutto di lingua rende ardua ogni comunicazione tra i due innamorati. I due giovani ricorrono così ad un traduttore, il Maestro, che con la complicità del Capitano Beltà, Commissario della Gendarmeria Regia, diviene arbitro dei loro destini in un percorso che attraversa temi universali quali l’amore, la libertà, la speranza e la morte attraverso musica, danza e recitazione.
Gli eventi della vicenda conducono, vent’anni dopo, ad un inatteso finale condizionato dalle scelte del pubblico coinvolto.
"Anonimo Napoletano", che andrà in scena il 16 luglio nel cortile del Maschio Angioino, è un grande omaggio alle Universiadi, un'opera in diverse lingue: inglese, napoletano e italiano, tutte in contatto tra loro, uno straordinario “melting pot” linguistico, spaziale e temporale che ripercorre storie vissute che annunciano un futuro sempre più attuale.

INFO

Costo: 10 euro a persona
Posto a sedere
(prenotazione consigliata)

Info & Prenotazioni:
Tel. 0823354433 – 3933746011 – 3341281015

Oppure:

Prenotazioni: https://www.reggia.it/rgtr-offerte/ESPERIENZE/anonimo-napoletano/offerta-Anonimo_Napoletano
E-mail: compagniadellacitta@gmail.com
FB: Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città